home > i materiali > materiali di struttura > legno massello

legno massello

Sono definiti legno massello o legno massiccio quegli elementi in legno ricavati direttamente dal taglio del tronco dell’albero, ed adeguatamente essiccati per divenire così elementi da costruzione. Le essenze più comunemente usate per le costruzioni sono il massello di abete, di rovere e di castagno.

In commercio si possono trovate legni masselli in vari formati: squadrato (con sezione regolare, generalmente di forma rettangolare), l’uso Trieste (la trave si presenta con una sezione tronco-conica, squadrato sulle quattro facce, ma smussato negli spigoli per tutta la lunghezza seguendo la conicità del legno) e l’uso fiume (la trave ha un procedimento di lavorazione simile a quello dell’ uso Trieste, squadrate e con smusso fino alla punta, si distinguono da queste per la sezione costante)